Voglio che tutti conoscano il mio capitano (1992)

Un CD autoprodotto nel 1992, un demo che deve servire per “bussare alle porte” delle case discografiche: addetti ai lavori che hanno riconosciuto Chieffo&Piano (realizzato pochi anni prima) come un assoluto capolavoro, ma a dir loro “improponibile” per il mercato discografico dell’epoca (come cambiano i tempi…).
È realizzato quasi interamente da Mark Harris con l’ausilio dei campionatori, molto in auge in quegli anni.
È proprio Mark che chiede a Claudio di poter interpretare in chiave pop una delle sue canzoni più conosciute La strada: può essere la chiave per aprire “quelle porte” che ancora producono e distribuiscono musica di qualità.
Claudio non appartiene infatti a quel cantautorismo religioso (che sempre più strizza l’occhietto al sentire intimistico e newage – quello sì che vende!) che offre imbarazzanti soluzioni poetico musicali. Mark tira fuori una canzone godibilissima, che sa stuzzicare le emozioni giuste, arricchendola con soluzioni musicali complesse, ma che risultano semplicissime all’ascolto e con un assolo di chitarra Telecaster fuori dal consueto standard “di svisata” realizzato con una nonchalance imbarazzante (lui è tastierista!) che “viene alla prima”.
Diversissimo è invece il discorso per quanto riguarda la canzone che dà il titolo al CD: Voglio che tutti conoscano il mio capitano. Qui Claudio chiede a Mark tutta la dinamica necessaria per raccontare, ancora una volta, un “incredibile viaggio” dove il fascino e la certezza dell’Incontro fatto diventano irrefrenabile proposta a tutti. È un continuo crescendo di percussioni, che sfociano in una ritmica incalzante sincopata che sottolinea l’incontenibile gioia del marinaio che è sicuro suo Capitano, da cui ha imparato a guardare oltre il mare e a non averne paura. La canzone sfuma su una tradizionale litania dei marinai portoghesi raccolta a bordo di una nave.
Conclude il CD Il vento, un’altra bellissima canzone d’amore per la moglie, in cui il “soffio” di 2 note alternate continue accompagnano la ricerca/scoperta  della vera appartenenza.

  1. Capitano
  2. Strade
  3. È bella la strada
  4. Il vento