L’amore vero (1971)

“L’amore vero” è il primo LP inciso da Claudio nella collana AGAPE dell’editore Barbati di Modena. E' un disco che raccoglie le sue prime canzoni (quando lo incide ha cominciato a comporle da 10 anni) ma di una genialità che lascerà il segno nel tempo. Divengono da subito la colonna sonora della vita di tanti. E' un LP essenziale: il suo canto è accompagnato dal suono semplice, non invasivo delle chitarre. La sua e quella dell’amico romano Paolo Corbò, che con la sua 12 corde sottolinea con delicatezza e intensità le sfumature di questi canti che raccontano così profondamente una umanità piena. Racconti di vita segnati da una Presenza che la accompagna, canti attraverso cui natura e Grazia  si fondono e diventano capaci di suscitare armonia in chi li ascolta. Chiude l’album “Canzone di Maria Chiara” scritta per gli amici Rori e Marina pochi mesi prima dell’incisione. Oggi l’album è una vera rarità: si può trovare ancora solo sul web nei siti di marketplace. Non è esclusa a breve una riedizione su CD restaurata, rigenerata e rimasterizzata.

Canzoni:

  1. Ballata del tempo perduto
  2. La nuova Auschwitz
  3. Il giovane ricco
  4. Il seme
  5. Ballata dell'uomo vecchio
  6. Marta, Marta
  7. Alleluja della forza
  8. Faccia a faccia
  9. Perdonami mio Signore
  10. Ballata dell'amore vero
  11. In croce
  12. Canzone di Maria Chiara